LA SEDE DEL MASTER

Il giardino

Le sede del Master, presso cui si svolgono le attività didattiche, è la prestigiosa “VILLA TORNABUONI LEMMI di Careggi”, immobile storico risalente all’XI secolo di proprietà di INAIL dal 1954, che attualmente ospita il “Centro per la Formazione e per le relazioni culturali dell’ Istituto Nazionale contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL)”.

Aula didattica

IL RAPPORTO CON INAIL

Il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università degli Studi di Firenze avvia la sesta edizione del Master di II Livello in Progettazione e Sicurezza dei Luoghi di Lavoro.

Il Master nasce e si sviluppa dall’accordo di collaborazione con l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL), in particolare dal Protocollo d’Intesa finalizzato alla più ampia collaborazione per la realizzazione di molteplici iniziative tra le quali anche la predisposizione e attuazione di progetti di formazione universitaria e post universitaria di alta formazione nelle aree di comune interesse da realizzarsi anche in collaborazione con soggetti terzi rispetto alle parti finalizzate alla creazione di alte professionalità, con l’interesse di entrambe le parti di potenziare ulteriormente le strategie di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori, assegnando particolare rilievo alla crescita professionale di coloro che lavoreranno su tali tematiche.

INAIL Direzione Regionale per la Toscana sostiene il modello innovativo di formazione specifica per i futuri progettisti che il Prof. Pietro Capone ha sperimentato proficuamente nel corso delle passate edizioni del master di II livello “Progettazione e Sicurezza dei luoghi di lavoro”, basato su un’attività di laboratorio che prevede il ricorso all’elaborazioni di modelli BIM e sistemi di rappresentazioni grafica per la valutazione dei rischi con una pianificazione degli interventi intesa come riprogettazione dell’intero organismo edilizio.

I risultati positivi ottenuti, le ricadute in termini occupazionali degli studenti nel campo della sicurezza grazie alle conoscenze acquisite nelle precedenti edizioni e la selezione del Master come realtà eccellente nel campo della sicurezza dal Sole 24 Ore che ne ha fatto oggetto di più articoli inseriti nello speciale “Obiettivo Sicurezza – Aziende Eccellenti” dal 2018.